• Elena Accorsi

7 legal thriller che amo


Parliamo un genere di film che adoro: i legal thriller.

Si tratta di un sottogenere del thriller in cui i protagonisti sono prevalentemente avvocati, giudici o pubblici ministeri mentre le aule del tribunale sono i luoghi dove si sviluppa il duello verbale tra le parti. Particolari, testimonianze e teste possono scagionare o condurre l'imputato vittima innocente verso la pena più dura, la sedia elettrica giacché il genere nasce negli USA.


Ho provato a fare una lista dei 7 miei legal preferiti (del momento sia chiaro, tra qualche giorno sarà diversa!) che potete trovare sulle principali piattaforme di pay tv.




Parola ai giurati (1957) ha fatto la storia del legal. Una giuria è chiamata a esprimere un giudizio su un ragazzo accusato di aver ucciso il proprio padre. Sulla base di un "ragionevole dubbio" un componente della giuria persuade uno alla volta tutti i membri mediante un astuto ragionamento deduttivo, riuscendo ad assolvere il ragazzo.

Rakuten TV a 3,99€; Apple Itunes a 3,99€ per la versione HD.


Testimone d’accusa (1957) è la trasposizione cinematografica di Billy Wilder ispirata a un giallo di Agatha Christie: devo aggiungere altro per convincervi a vederlo?

Su Rakuten TV e su Apple Itunes a 3,99€



Il caso Thomas Crawford (2007) un assistente distrettuale figo da paura (non Anthony Hopkins, lui fa paura e basta), un amore extraconiugale con un investigatore, una ricca eredità, una donna uccisa e un suicidio. Ci sono tutti gli ingredienti per un intreccio narrativo condotto con un uso sapiente della suspance.

Su Netflix oppure disponibile in streaming su Chili a 3,99€



Chicago 7 (2020). Dopo che lo vedi sei talmente incazzato col mondo che ne vuoi sapere di più del caso giudiziario realmente accaduto e di cui agevolo un bell' approfondimento del post. Su Netflix.



Il ponte delle spie (2015) di Steven Spielberg è ambientato durante la guerra fredda e è la trasposizione cinematografica di un evento realmente accaduto. L'avvocato d'assicurazioni Jim Donovan è incaricato, suo malgrado, di difendere una spia russa. Da ligio osservatore delle leggi, lo difende, attirandosi lo sdegno maccartista di colleghi e amici. In questo modo eviterà che la spia sia condannata a morte e allo stesso tempo propone al giudice la possibilità di uno scambio con una spia USA catturata dai sovietici.

Su Rakuten TV a 3,99€; Apple Itunes a 3,99€.



Il rapporto Pellican (1993): un’aspirante avvocato incappa nella morte di due giudici della corte suprema. Grazie all’intuito di un giornalista riuscirà a risolvere i suoi conflitti e il caso "Pellican".

Su Rakuten, Chili e iTunes a 3,99.



Presunto innocente (1990): un vice-procuratore capo indaga sulla morte di Caroline, una collega con la quale aveva avuto una storia. Ben presto però sarà lui a essere accusato dell'omicidio e dovrà faticare non poco per venirne fuori.

Su Chili, Google movies e iTunes a 3,99.


Ma parliamo di te: quali sono i tuoi legal thriller preferiti (se ci sono, chiaro :) )?


476 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti